Parole

Materie intelligenti: stop

“Arrampicarsi su un albero, scendere in un dirupo, accendere un fuoco sono tutte situazioni spesso proibite ai bambini, sacrificate sull’altare di un’iperprotezione che sembra priva di senso.

Leggi tutto

Materie intelligenti: tempi

“Usare ripetutamente nel tempo il materiale destrutturato, senza fretta ma con la pazienza d’investigarlo in tutte le sue forme, consente un nuovo tipo di ascolto, una ricerca

Leggi tutto

Materie intelligenti: alberi

“Attraverso l’incontro con l’albero – rifugio, custode di antiche storie, dimora di animali, con il cielo a portata di mano e le radici aggrappate al cuore della

Leggi tutto

Materie intelligenti: provocazioni

“Lavorare con il materiale destrutturato significa poter dare una lettura positiva e costruttiva al concetto di “errore”, inteso come tappa necessaria in un percorso di apprendimento,

Leggi tutto

Materie intelligenti: foglie

“Le foglie si rivelano un soggetto di grande intelligenza didattica e educativa, essendo fonte di variazione, mutevolezza, inventiva, eleganza, relazioni con altri regni e stucchevoli curiosità. Tutte

Leggi tutto

Materie intelligenti: arte

“Guardare i bambini a partire dalle azioni compiute con gli oggetti e i materiali è avere un occhio privilegiato che può osservare in profondità l’articolazione delle scelte

Leggi tutto

Materie intelligenti: eloquenze

“Guardiamoci attorno, determinati a vedere: ci accorgeremo alla svelta di quanto quel mondo così apparentemente distante in cui siamo compenetrati abbia da offrire alla curiosità di bambini

Leggi tutto

Materie intelligenti: domande

“Fare educazione in natura amplia il campo perché, se si prova a fidarsi delle domande che i bambini raccolgono e rilanciano, il fuori si manifesta come provocatorio

Leggi tutto